Fisso e Mobile

Scegli una delle offerte TIM per il Fisso e Mobile con Internet, Intrattenimento TV, Musica, Giochi e tanto altro ancora.

TIM SUPER VOUCHER
Prodotti

Acquista prodotti più innovativi ed ecosostenibili con TIM: tante offerte su smartphone, tablet, TV, modem e domotica per la casa.

TIM Green

E’ possibile inviare e-mail sia utilizzando un programma di posta, come ad es. MS Outlook, che tramite webmail come ad esempio da https://mail.tim.it .

 

Per risolvere il tuo problema di invio della posta è necessario individuare la modalità di invio utilizzata.

 

Segui le indicazioni riportate in questa pagina ed effettua in sequenza le verifiche indicate di seguito.

Verifica la Configurazione del client di Posta

Se riscontri problemi nell'invio di mail utilizzando un programma di posta, controlla la corretta Configurazione del tuo client ed i relativi Parametri di configurazione per gli account alice.it o tim.it.

Importante - Utilizzo della mail da client di Posta

Per tutelare i propri clienti dal fenomeno dello spam e dall’inserimento in black list dei server TIM, con conseguente mancata ricezione dei messaggi da parte di alcuni Provider Mail, dai server SMTP di TIM non è più possibile inviare e-mail con mittente diverso dai domini di posta alice.it, tim.it, tin.it.

 

Pertanto, per consentire un utilizzo ottimale della posta elettronica, per i messaggi che si vuole comunque far partire con mittente non appartenente ai domini TIM (ad es. libero.it, virgilio.it, gmail.com, hotmail.it…) è necessario utilizzare il Server SMTP dello specifico Provider di Mail.

 

Verifica numero di invii e di destinatari

Ti informiamo che TIM, per preservare i propri clienti dallo spamming, ovvero l’invio e la ricezione di messaggi indesiderati ad un gran numero di destinatari, stabilisce e modifica all’occorrenza il numero massimo di contatti che è possibile inserire in ogni e-mail da inviare e il numero massimo di invii giornalieri che è possibile effettuare.

E' quindi possibile che sia stato superato questo limite e per questo motivo non sia possibile inviare email.


Consulta le guide sotto riportate per verificare il numero massimo di invii e il numero massimo di destinatari di un messaggio.

Verifica numero di destinatari

Il numero massimo di destinatari (considerando tutti i destinatari in A, CC e CCN) sia tramite webmail che tramite programma di posta (es. Microsoft Outlook) che attualmente è possibile inserire è 50. In caso di superamento di tale limite verrà visualizzato un pop up informativo

E' possibile, infatti, che inconsapevolmente si diventi veicolo di posta indesiderata e che dalla propria connessione ADSL o Fibra si generi un traffico anomalo di posta in uscita  riconducibile al fenomeno dello Spamming .

Per questo motivo, Telecom Italia ha adottato delle misure di sicurezza per tutelare i propri clienti e ti invita ad utilizzare porte dei server di posta diverse da quelle standard.

Se il numero di destinatari è inferiore a 50 e se riesci ad inviare mail tramite la webmail, scegli il programma di posta che utilizzi e Verifica la configurazione della casella di posta. 

Verifica il numero di invii giornalieri

Il numero massimo di invii giornalieri attualmente possibile è 200. In caso di superamento di tale limite verrà visualizzato un pop up informativo

E' possibile, infatti, che inconsapevolmente si diventi veicolo di posta indesiderata e che dalla propria connessione ADSL o Fibra si generi un traffico anomalo di posta in uscita  riconducibile al fenomeno dello Spamming .

Per questo motivo, Telecom Italia ha adottato delle misure di sicurezza per tutelare i propri clienti e ti invita ad utilizzare porte dei server di posta diverse da quelle standard.

Se non hai superato il numero massimo di invii e riesci ad inviare mail tramite la webmail, scegli il programma di posta che utilizzi e Verifica la configurazione della casella di posta.

Verifica Black List

Se, in generale, riesci ad inviare e-mail ma ricevi messaggi di mancato recapito per alcuni destinatari, è possibile che l'indirizzo del destinatario sia stato inserito in una Black List.  

Segui le indicazioni presenti in questa pagina per sapere come procedere.

Verifica programmi spyware e malware

Se ancora non riesci ad inviare e-mail né da webmail né da programma di posta, effettua una scansione sul tuo PC per assicurarti che non siano presenti programmi spyware/malware. Se trovi comunque difficoltà, ti informiamo che è disponibile il nostro servizio di Assistenza a pagamento: il personale tecnico concorderà un intervento personalizzato per configurare in maniera ottimale la tua casella di posta.

Verifica messaggio "caselle indisponibili"

Se dopo queste verifiche hai ancora problemi ed in particolare, provando ad inviare mail dalla webmail, visualizzi l’errore" Le seguenti caselle di posta elettronica non sono disponibili o è impossibile trovarle :xxxxxxx@xxxx.xxx ", esegui questa procedura rispettando l'ordine indicato:

  1. Inserisci il cellulare di recupero password al posto della domanda e risposta
  2. Effettua il reset e/o cambio password con una più sicura (composta da lettere, numeri e caratteri speciali)
  3. Controlla, nelle impostazioni della webmail , che nel campo mittente non siano presenti indirizzi mail strani o non impostati/conosciuti (è corretto che il campo sia vuoto o che sia presente la propria mail).

Entro le 24 ore dall'esecuzione di questa semplice procedura, il problema di invio mail a destinatari esterni al dominio di posta dovrebbe essere risolto.

Segnala il tuo problema di posta

Infine, se riesci a collegarti ad Internet, ma dopo tutte le verifiche indicate in precedenza ancora non riesci ad inviare email né da webmail né da programma di posta clicca sul pulsante Apri Segnalazione, presente in questa pagina, per inviare una segnalazione all'Assistenza Tecnica.