Modifica delle condizioni contrattuali - Adeguamento alla Legge n. 172/17


Pubblicato il 22 gennaio 2018 - Aggiornamento del 12 febbraio 2018

 


In ottemperanza a quanto disposto dalla Legge 172 del 4 dicembre 2017 in tema di fatturazione, dal 5 marzo 2018 le offerte attive sulla tua linea si rinnoveranno con cadenza mensile, anziche’ ogni 7, 28 o 30 giorni. Tale modifica non comporterà alcuna variazione della spesa annuale per la tua offerta, ma si sostanzierà nella riduzione del numero di canoni di abbonamento addebitati in un anno. 
La spesa su base mensile ed i contenuti della tua offerta saranno adeguati secondo la tipologia dei rinnovi:

  • Offerte che attualmente si rinnovano ogni 28 giorni: la tua spesa annuale resterà invariata e sarà ripartita su 12 rinnovi addebitati nell’anno invece degli attuali 13. Per effetto di questa nuova ripartizione, le offerte saranno coerentemente riproporzionate: il costo del rinnovo e le relative quantità di minuti, SMS e Giga saranno incrementati del 8,6% 
  • Offerte che attualmente si rinnovano ogni 7 giorni: la tua spesa annuale resterà invariata e sarà ripartita su 12 rinnovi addebitati nell’anno invece degli attuali 52. Per effetto di questa nuova ripartizione, le offerte saranno coerentemente riproporzionate: il costo del rinnovo e le relative quantità di minuti, SMS e Giga saranno incrementati di 4,3 volte rispetto all’attuale rinnovo settimanale (ad esempio un’offerta con canone di 2€/7giorni diventerà a 8,6€/mese) 
  • Offerte che attualmente si rinnovano ogni 30 giorni: la tua spesa annuale resterà invariata e sarà ripartita su 12 rinnovi che coprono tutto l’anno solare (365 giorni) invece degli attuali 12 rinnovi a 30 giorni che coprono 360 giorni. Per effetto di questa nuova ripartizione, le offerte saranno coerentemente riproporzionate: il costo del rinnovo e le relative quantità di minuti, SMS e Giga saranno incrementati del 1,4% 

Per scoprire il prezzo della tua offerta a partire dal 5 marzo 2018 con l’adeguamento su base mensile clicca qui.


Diritto di Recesso.
Qualora non intendessi accettare le variazioni sopra indicate, ai sensi dell’art. 70, comma 4 del Codice delle Comunicazioni Elettroniche, entro il 4 marzo 2018 hai il diritto di recedere dal contratto senza penali né costi di disattivazione, cessando la linea o passando ad altro operatore. Ti ricordiamo che, in caso tu scelga di cessare la linea, perderai il tuo numero di telefono.

Per esercitare il diritto di recesso dal contratto che comporta la cessazione della linea e la perdita del tuo numero telefonico, compila direttamente on line il modulo di Richiesta cessazione ed autocertificazione di possesso linea. In alternativa puoi  scaricare, stampare e compilare il seguente modulo ed inviarlo all’indirizzo indicato nello stesso anche tramite PEC all’indirizzo telecomitalia@pec.telecomitalia.it, allegando copia della documentazione richiesta. Il suddetto modulo  può aiutarti a gestire tale richiesta ma  potrai comunque inviare, in alternativa, una comunicazione scritta in forma libera che dovrà, tuttavia, contenere i medesimi dati ed informazioni necessari all’espletamento della richiesta da parte di TIM. Il Servizio Clienti 119 è sempre disponibile a darti tutte le informazioni necessarie anche per la compilazione del modulo.

Qualora sulla linea sia associato un contratto per l'acquisto di un prodotto con pagamento rateizzato (ad esempio Telefono, Tablet, etc.), o un’offerta con promozione legata alla permanenza del numero in TIM, prima di effettuare la richiesta di cessazione della linea o di passare ad altro operatore, compila online il modulo Richiesta di esercizio diritto di recesso oppure contatta il Servizio Clienti 119, affinché non ti vengano addebitati né penali né costi di disattivazione contrattualmente previsti in caso di cessazione anticipata dall’offerta. Compilando il medesimo modulo potrai inoltre decidere se mantenere attiva la rateizzazione del prodotto o pagare le rate residue in un’unica soluzione.

 


I PARTNERS DI TIM
Cisco Powered UniversalEricsson
HuaweiNokia
L'HUB DI OPEN INNOVATION DI TIM
WCAP