Aggiornamenti delle agevolazioni per l’utenza colpita dagli eventi sismici del 2016


Aggiornamento del 28 febbraio 2018

 


Con la Delibera n. 36/18/CONS, pubblicata a Gennaio scorso, l’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni (AGCOM) ha modificato quanto già disposto con la Delibera n. 235/17/CONS del 13 luglio 2017, in merito alla “Agevolazioni per le popolazioni colpite dagli eventi sismici del 2016” relativamente alle rateizzazioni di fatture scadute o in scadenza, prevedendo un periodo di rateizzazione non inferiore ai 36 mesi alla ripresa della fatturazione.

TIM per la propria clientela ha ulteriormente dilazionato fino a Maggio prossimo i pagamenti per le fatture in scadenza nel mese di Febbraio 2018 ed è disponibile ad accogliere fin da subito eventuali richieste di rateizzazione, provvedendo inoltre ad inserire analoga informativa nelle fatture di prossima emissione di Marzo ed Aprile p.v. inviate alla propria clientela.

Eventuali ulteriori informazioni per accedere alle agevolazioni previste possono essere richieste chiamando il Servizio Clienti Linea Fissa 187

 

 

 

Aggiornamento del 5 ottobre 2017

 

Con la Delibera n. 346/17/CONS, pubblicata in data 29 settembre 2017, Agcom ha integrato quanto già disposto con la Delibera n. 235/17/CONS del 13 luglio 2017, in merito alla “Agevolazioni per le popolazioni colpite dagli eventi sismici del 2016”.

In particolare gli aggiornamenti riguardano:

  • l’estensione delle agevolazioni ad altri 9 comuni con abitazione inagibile: I beneficiari di queste agevolazioni saranno gli utenti residenti nei comuni di Barete (AQ), Cagnano Amiterno (AQ), Pizzoli (AQ), Farindola (PE), Castelcastagna (TE), Colledara (TE), Isola del Gran Sasso (TE), Pietracamela (TE), Fano Adriano (TE); che si aggiungono ai comuni già indicati negli allegati 1 e 2 del decreto legge 189/2016. Clicca qui per l’ elenco completo ufficiale dei comuni pubblicato in G.U. n. 294 del 17/12/2016;
  • la riapertura dei termini per la presentazione della domanda di agevolazione: Il  nuovo termine di scadenza per la presentazione delle richieste di agevolazioni è fissato il 29 ottobre 2017.
  • Le informazioni di dettaglio per la richiesta di dette agevolazioni sono riportate nella comunicazione precedente del 10/8/2017 (clicca qui per visualizzare).
     

La Delibera AGCom 346/17/CONS  prevede, inoltre, la sospensione dell’obbligo dei pagamenti fino alla data del 28 febbraio 2018. A tal fine, il Servizio Clienti linea fissa 187 e il Servizio Clienti linea mobile 119 sono a disposizione per accogliere le eventuali richieste di dilazione relative a fatture scadute o in scadenza.

 


I PARTNERS DI TIM
Cisco Powered UniversalEricsson
HuaweiNokia