Le offerte rateizzate con Prodotto


Descrizione

Con TIM hai la possibilità di acquistare un prodotto (Telefonino, Tablet, etc) presente a catalogo, rateizzandone il costo su carta di credito (sia se possiedi un contratto in abbonamento che una linea ricaricabile) o su conto corrente bancario o postale (solo se già possiedi un contratto in abbonamento), grazie a delle speciali offerte che prevedono l’addebito di una rata mensile: 
dovrai stipulare, in tal caso, un nuovo contratto che si aggiungerà a quello già presente sulla tua linea e che avrà una durata variabile a seconda dell’offerta e del prodotto che acquisti (24 /30 mesi). 

Questo nuovo contratto, oltre a vantaggiose condizioni per l'acquisto del prodotto, può prevedere anche un bundle di traffico fonia e/o Internet adeguato all’utilizzo del prodotto che hai acquistato. Il canone eventualmente previsto dall’offerta risulterà anch’esso addebitato sulla tua carta di credito. 

Con l’attivazione di tali offerte rateizzate sarai vincolato con TIM per tutta la durata del contratto e qualora decidessi di recedere anticipatamente dovrai corrispondere un importo pari al contributo di recesso anticipato, maggiorato delle rate residue del prodotto non ancora pagate. 

Se hai una linea Ricaricabile, affinché l’attivazione dell'offerta rateizzata vada a buon fine e la stessa non venga cessata anticipatamente rispetto alla scadenza contrattuale, la carta di credito sulla quale viene effettuata l’attivazione deve:

  • Essere intestata alla stessa persona alla quale è intestata la SIM sulla quale si effettua l’attivazione (a meno di offerte specifiche in cui è consentito da contatto l’utilizzo della carta di credito di una terza persona);
  • Non essere una carta di credito ricaricabile o a soglia revolving;
  • Essere cambiata tempestivamente in caso di furto, smarrimento, clonazione o scadenza della stessa (anche se la nuova carta mantiene lo stesso seriale);
  • Appartenere ad uno dei circuiti convenzionati con TIM.

Se hai attivato un contratto in Abbonamento prima del 30/05/2011 potrai scegliere se effettuare il pagamento dell’offerta rateizzata (e quindi del rendiconto telefonico) su conto corrente bancario oppure con addebito su carta di credito. Viceversa, se l’attivazione del tuo contratto di abbonamento è successiva al 30/05/2011 e desideri attivare un’offerta rateizzata, non sarà possibile domiciliare la bolletta su conto corrente bancario, ma esclusivamente su carta di credito

Sia che tu abbia una linea ricaricabile che una linea in abbonamento, non dovrai variare per tutta la durata del contratto i dati anagrafici dell’intestatario della linea.
Se hai una linea ricaricabile inoltre non sarà possibile variare di tua iniziativa le modalità di pagamento a meno di incorrere negli addebiti per il recesso anticipato.

Se vuoi acquistare un prodotto con un’offerta rateizzata puoi recarti in uno dei Negozio Tim.

I PARTNERS DI TIM