Fisso e Mobile

Scegli una delle offerte TIM per il Fisso e Mobile con Internet, Intrattenimento TV, Musica, Giochi e tanto altro ancora.

TIM SUPER FIBRA + MOBILE
Prodotti

Acquista prodotti più innovativi ed ecosostenibili con TIM: tante offerte su smartphone, tablet, TV, modem e domotica per la casa.

TIM Green
Come gestire il reintegro della SIM scaduta

Come gestire la riattivazione della SIM scaduta

Come gestire la riattivazione della SIM scaduta

La TIM Card ha una durata di 12 mesi decorrenti

 

(a) dalla sua attivazione;

(b) dall'ultima operazione di ricarica;

(c) da altro evento commerciale, di vendita o post-vendita esplicitamente richiesto dal cliente - gratuito od a pagamento - o che comunque determina oneri a suo carico (secondo quanto previsto dalle relative condizioni di offerta).

 

La tua TIM Card e la numerazione ad essa associata, saranno quindi disattivate trascorsi 13 mesi (12 mesi + 1 mese per ricevere chiamate e SMS) qualora tu non proceda ad effettuare una delle suddette operazioni.

 

In caso di scadenza della tua TIM Card, hai la possibilità di richiedere gratuitamente al 119 il reintegro ossia la riattivazione del numero entro il termine massimo di 11 mesi dalla sua scadenza.

Puoi conoscere la data di scadenza della tua TIM Card su App App MyTIM o su Area Clienti MyTIM

 

 

MODALITÀ DI RIATTIVAZIONE

 

Potrai riattivare la linea con le seguenti modalità gratuite:

 

  • accedi in Area Clienti MyTIM  e seleziona la linea scaduta in alto. Clicca sul tasto “Riattiva Linea” che trovi nel box della linea scaduta. Per procedere nell’operazione dovrai soltanto inserire l’ICCID della sim ed un recapito alternativo. Se non sei in possesso dell’ICCID della sim, perché inserito in un sistema di allarme, di domotica o caldaia, potrai selezionare l’apposito campo “Sim non disponibile”;
  • se non riesci ad accedere all’Area Clienti, potrai accedere al form “Reintegro” ma in questo caso dovrai digitare tutti i dati necessari (Linea, Codice fiscale intestatario, ICCID della sim) e inoltre dovrai allegare un documento di identità valido.

In alternativa potrai acquistare presso un qualsiasi Negozio TIM, una nuova SIM di ultima generazione, da utilizzare su dispositivi evoluti (smartphone, tablet, etc) o per sostituire la TIM Card eventualmente danneggiata o non più in tuo possesso.

 

A seguito della riattivazione avrai il riconoscimento gratuito del credito residuo presente sulla linea nel momento in cui è scaduta (sempre che non sia stato precedentemente restituito in altre forme). Qualora tale operazione sia stata effettuata presso un Negozio TIM, avrai anche la possibilità di effettuare un cambio gratuito del profilo tariffario.

 

Una volta riattivato il numero, la tua TIM Card sarà subito attiva per altri 12 mesi.

 

Se non fai richiesta di riattivazione nei termini previsti, non sarà più possibile recuperare il numero telefonico ma avrai comunque la possibilità di richiedere il rimborso del traffico acquistato e non utilizzato presente sulla tua numerazione del momento in cui è scaduta entro i 10 anni successivi alla disattivazione. È possibile richiedere questa tipologia di rimborso inviando online il "modulo di richiesta di restituzione o trasferimento del traffico acquistato e non utilizzato" per clienti ricaricabili disponibile nella sezione Moduli.
Se preferisci scaricare il modulo in formato cartaceo, clicca qui

Canali di contatto e azioni

Correlati