Modifica delle condizioni contrattuali “chiamate verso l’Estero”


A partire dal 21 febbraio 2016, il costo delle chiamate verso l’Estero dei seguenti profili tariffari ed offerte, dedicate a clienti stranieri e non più in commercializzazione, subirà delle modifiche: Welcome Home, TC International, TC Romania, TC Albania, TC Cina, TC Filippine, TC Ucraina, TIM International, TIM International XL, TIM International New, TIM International Full, TIM International Voce, TIM International 800.
 

Di seguito il dettaglio delle nuove condizioni:
 

Tariffa al minutoPaese chiamato

 1 cent

Bangladesh; Cina; India; Marocco (rete fissa);

 4 cent

 Perù;

 5 cent

Argentina; Bulgaria; Colombia; Nigeria; Pakistan; Polonia; Romania;

 6 cent

Egitto;

 8 cent

Brasile; Russia; Sri lanka;

 15 cent

Australia; Austria; Belgio; Canada; Cile; Cipro; Croazia; Danimarca; Ecuador; El Salvador; Filippine; Finlandia;
Francia; Germania; Giappone; Giordania; Grecia; Hong Kong; Indonesia; Iran; Irlanda; Islanda; Israele;
Kazakhstan; Lettonia; Libano; Lituania; Lussemburgo; Malesia; Malta; Mauritius; Moldavia; Norvegia; Paesi Bassi;
Paraguay; Portogallo; Regno Unito; Repubblica Ceca; Repubblica Slovacca; Repubblica Domenicana; Siria;
Slovenia; Spagna; Stati Uniti; Svezia; Svizzera; Turchia; Ungheria; Uruguay; Venezuela;

 17 cent

Albania;

 18 cent

Ucraina;

 20 cent

Algeria; Andorra; Benin; Bielorussia; Bolivia; Bosnia Erzegovina; Estonia; Georgia; Ghana; Iraq; Kosovo;
Libia; Macao; Messico; Montenegro; Serbia; Singapore;Tagikistan; Thailandia; Uzbekistan; Yemen;

 25 cent

Burkina Faso; Marocco (Rete mobile);

 29 cent

Camerun; Costa D'Avorio; Macedonia; Principato di Monaco; Senegal;

 30 cent

Tunisia;

 

Per tutte le chiamate internazionali lo scatto alla risposta è di 19 cent.

Le tariffe agevolate verso l'Estero si applicano fino a 1.000 minuti ogni 28 giorni ed a scatti anticipati di 60 secondi. All’esaurimento dei minuti si applicheranno le tariffe internazionali standard TIM.

Si ricorda che in base all’articolo 70 comma 4 del Decreto Legislativo 259 del 2003, se non si accetta la modifica proposta, è possibile recedere dal contratto, contattando il 119, o passare ad altro operatore senza penali entro il 21 febbraio.


 


I PARTNERS DI TIM
Cisco Powered UniversalEricsson
HuaweiNokia
L'HUB DI OPEN INNOVATION DI TIM
WCAP