Comunicazione importante: modifica delle condizioni generali del contratto TIMVISION, senza decoder e con decoder incluso, dal 31 marzo 2016


A partire dal 31 marzo  2016 varia il testo di alcuni articoli delle condizioni generali di contratto senza decoder e con decoder incluso

Le variazioni riguardano i seguenti articoli.
Descrizione del servizio (art. 1 delle condizioni generali senza decoder; art. 3 delle condizioni generali con decoder incluso
Precisazione circa i limiti della responsabilità in caso di furto o smarrimento delle credenziali di accesso al servizio (rispettivamente art. 1.4, nuovo art. 1.6 e art. 1.7; art. 3.4, nuovo art. 3.6 e art. 3.7).
Sospensione del servizio (art. 4 delle condizioni generali senza decoder; art. 6 delle condizioni generali con decoder incluso)
Introduzione di uno sconto a favore del cliente in caso di sospensione del servizio per un periodo maggiore di 48 ore (rispettivamente art. 4.3; art. 6.2).
Riservatezza (art. 9 delle condizioni generali senza decoder; art. 11 delle condizioni generali con decoder incluso)
Eliminazione della clausola in quanto gli obblighi a carico del cliente circa la custodia delle credenziali di accesso al servizio e la responsabilità in caso di uso non autorizzato del servizio stesso, sono già contenute nell’articolo “Descrizione del Servizio”.
Per coloro che hanno già attiva un’offerta TIMvision al 30 marzo 2016, le suddette variazioni decorreranno dal 1 giugno 2016. 
 
DIRITTO DI RECESSO
I clienti che hanno già attiva un’offerta TIMvision al 30 marzo 2016 che non intendono accettare le suddette variazioni, in base al Codice delle Comunicazioni Elettroniche potranno recedere dal contratto entro il 31 maggio 2016 senza costi di disattivazione. In questo caso è necessario chiamare il Servizio Clienti di linea fissa 187 oppure inviare una richiesta scritta e fotocopia del documento di identità da parte del titolare del contratto da cessare, all’indirizzo postale indicato nella Fattura TIM e sulla Carta dei Servizi, oppure via fax al numero gratuito 800.000.187, per consentirci così l’azzeramento dei costi di disattivazione. Nel caso in cui il servizio TIMvision sia incluso nell’offerta TIM SMART (FIBRA/CASA/MOBILE), l’esercizio del diritto di recesso comporterà altresì la cessazione dell’offerta TIM SMART. Per maggiori informazioni è possibile rivolgersi ai Negozi TIM, visitare questo sito, il sito timvision.it o chiamare il Servizio Clienti linea fissa 187. 


I PARTNERS DI TIM