Fisso e Mobile

Scegli una delle offerte TIM per il Fisso e Mobile con Internet, Intrattenimento TV, Musica, Giochi e tanto altro ancora.

TIM SUPER VOUCHER
Prodotti

Acquista prodotti più innovativi ed ecosostenibili con TIM: tante offerte su smartphone, tablet, TV, modem e domotica per la casa.

TIM Green
Condizioni Generali di abbonamento al servizio telefonico voce e dati di TIM

Condizioni Generali di abbonamento al servizio telefonico voce e dati di TIM

Il presente documento rappresenta una sintesi, a scopo meramente illustrativo, dei principali contenuti riportati nelle condizioni generali di abbonamento ai servizi TIM di rete fissa per la clientela residenziale.

Per tutti gli aspetti di dettaglio della relazione contrattuale, si rimanda espressamente a quanto indicato nelle suddette Condizioni Generali di Abbonamento, nella Carta dei Servizi, ove sono ulteriormente riepilogati gli impegni di TIM verso la propria clientela, nonché negli specifici Profili di Offerta.

Oggetto

  • Le Condizioni Generali di Abbonamento (“CGA”) disciplinano le modalità ed i termini di erogazione al Cliente del servizio Voce e di accesso ad Internet (“Servizi”), su rete fissa a clientela residenziale. I Servizi vengono erogati con la migliore rete e tecnologia disponibili presso la sede del Cliente.

    I termini economici sono indicati nell’Offerta che costituisce parte integrate del Contrato, unitamente alla Carta dei Servizi.

Modalità di perfezionamento del Contratto e tempi di attivazione dei Servizi

  • Il Contratto si perfezione con l’accettazione di TIM della richiesta dei Servizi da parte del cliente comunicata con SMS o altra modalità. L’attivazione dei servizi avverrà con le seguenti tempistiche: Servizio voce 10 giorni; Servizio VoIP 60 giorni, Servizio Dati 30 giorni. Tali termini sono maggiorati di 14 giorni, ovvero del termine utile per esercitare il diritto di recesso concesso al cliente in caso di contratto concluso a distanza o fuori dai locali commerciali, fatta salva la possibilità per il cliente di richiedere l’attivazione nel più breve tempo possibile.

    TIM, prima del perfezionamento del contratto, si riserva la facoltà di effettuare valutazioni di affidabilità creditizia del Cliente.

Durata

  • La durata del Contratto è di 24 mesi dalla data del suo perfezionamento. In assenza di disdetta il Contratto si rinnoverà a tempo indeterminato.

Disdetta, Recesso

  • La disdetta potrà effettuarsi in uno dei seguenti modi: a) tramite l’invio di una Raccomandata A.R; b) chiamando il 187; c) tramite accesso alla sezione dedicata del sito TIM (www.tim.it); d) tramite invio di una PEC all’indirizzo disattivazioni_clientiprivati@pec.telecomitalia.it.

    Il Cliente potrà recedere in qualsiasi momento dal Contratto dandone comunicazione nelle modalità indicate al precedente capoverso. Sia la disdetta che il recesso, potranno comportare dei costi a carico del Cliente in relazione ai Servizi fruiti fino alla cessazione del Contratto e per i costi di disattivazione, così come indicati all’Art. 7.4 delle CGA. L’importo di tali costi potrà essere richiesto al 187 e nella sezione del sito web dedicata alla trasparenza tariffaria.

    Se sulla linea sono presenti pagamenti rateali congiuntamente alla fornitura del servizio, (es. telefoni, modem, TV, contributo attivazione, etc.), il Cliente potrà continuare a pagare le rate residue fino alla scadenza contrattualmente prevista o decidere di saldarle l’importo ancora dovuto in unica soluzione, specificando tale ultima richiesta nella comunicazione di disdetta o recesso od anche in un momento successivo.

Modifica delle Condizioni Contrattuali

  • TIM ha facoltà di modificare unilateralmente le condizioni economiche e contrattuali per i motivi indicati nell’Art.12 delle CGA dandone comunicazione al Cliente con almeno 30 giorni di anticipo rispetto all’entrata in vigore della modifica. Il Cliente, durante tale periodo, avrà facoltà di recedere, senza penali né costi di disattivazione.

Guasti e Indennizzi

  • TIM fornisce tramite il servizio Clienti Linea Fissa 187, un servizio telefonico di segnalazione guasti gratuito attivo 7 giorni su 7. Qualora TIM non rispetti i tempi di Attivazione indicati all’Art. 4 delle CGA o non effettui una riparazione dei guasti nei tempi previsti dall’Art.14 delle CGA, il Cliente potrà richiedere gli indennizzi previsti dall’art. 31 delle CGA.

Ritardi nei pagamenti, Risoluzione del Contratto

  • In caso di ritardato pagamento della fattura, verranno applicate le indennità specifiche previste dall’art. 18 delle CGA, nella prima fattura utile successiva. In caso di mancato pagamento della fattura TIM può sospendere i servizi dando al Cliente un preavviso tramite raccomandata o altro mezzo equivalente almeno 40 giorni prima.

    Qualora il cliente non abbia posto rimedio agli inadempimenti che hanno determinato la sospensione dei Servizi TIM può risolvere il contratto entro i successivi 10 dalla comunicazione di sospensione.

Reclami e Conciliazioni

  • Il Cliente che, dopo aver presentato il reclamo, lamenta la violazione di un proprio diritto prima di agire in via giudiziaria deve preventivamente promuovere il tentativo obbligatorio di conciliazione, che può essere svolto:

    1. dinanzi al CORECOM competente, tramite la piattaforma ConciliaWeb;
    2. presso l’Organismo della conciliazione paritetica con le Associazioni dei consumatori.