Accordo Telecom Italia-Nòverca


Avviso dismissione attività di telefonia mobile e personale di Nòverca

Vi ricordiamo che in data 7 maggio 2015 Nòverca cesserà la erogazione dei servizi di comunicazione mobile e personale alla utenza consumer e business. Pertanto, in data 7 maggio 2015 le utenze attestate su Sim Nòverca, utilizzate per la fruizione dei suddetti servizi, saranno disattivate e, conseguentemente, da tale data non sarà più possibile fare o ricevere alcun tipo di comunicazione. Invitiamo, pertanto, gli utenti ancora in possesso di una SIM Noverca, a richiedere la portabilità del proprio numero ad un qualunque operatore mobile entro il 7 maggio 2015 per evitare interruzioni nella fruizione del servizio. In ogni caso, anche qualora l’utenza sia stata disattivata, sarà possibile richiedere la portabilità del numero entro e non oltre l’8 giugno 2015. Successivamente a questa data, non sarà più possibile richiedere la portabilità con conseguente perdita della disponibilità del numero.

Ricordiamo altresì che, grazie all’accordo sul passaggio della Customer base di Nòverca a Telecom Italia siglato il 9 gennaio 2015, qualora si desiderasse portare il numero attestato su Sim Nòverca in Telecom Italia, si potrà beneficiare di condizioni economiche dedicate. Per conoscerle meglio Vi invitiamo a recarVi presso un centro TIM.
Con la richiesta della portabilità del numero Nòverca verso un qualunque operatore mobile, sarà possibile chiedere il trasferimento del credito residuo.
Anche in assenza di richiesta di portabilità, sarà possibile richiedere l’eventuale credito residuo attestato sulla utenza Nòverca.


Accordo Telecom Italia-Nòverca del 9 Gennaio 2015.

A seguito di un accordo sottoscritto a gennaio tra Telecom Italia e Nòverca Italia S.r.l, dal prossimo febbraio i Clienti Nòverca passeranno a TIM.

Il passaggio avverrà con modalità semplici e a condizioni economiche molto vantaggiose e comunque in linea con quelle attualmente in essere con Nòverca. A breve i Clienti coinvolti nel passaggio, riceveranno un SMS con tutte le indicazioni utili al perfezionamento del rapporto contrattuale con TIM.
Sarà possibile mantenere l’attuale numero di telefono, il credito residuo presente sulla linea al momento del passaggio e il tutto avverrà garantendo continuità di utilizzo della linea telefonica.

Ti forniamo di seguito alcuni ulteriori chiarimenti in merito al passaggio da Nòverca a Telecom Italia delle utenze per comunicazioni mobili e personali. Le informazioni fornite non riguardano i clienti Nòverca titolari di utenze per servizi di tipo Machine to Machine.
Dal 1° febbraio 2015 Telecom Italia diventa titolare del tuo contratto e potrai effettuare la portabilità verso TIM dal 04 Febbraio. Fino all'8 giugno 2015 potrai usufruire di condizioni estremamente vantaggiose e dedicate per te. Potrai continuare a fruire del servizio con Sim Nòverca sino al 7 maggio 2015.


FAQ

Si. Potrai recarti presso un qualsiasi punto vendita TIM con la copia di un documento di identità valido, codice fiscale e Sim Nòverca e inoltre l'SMS che hai ricevuto per poter usufruire della relativa offerta a te riservata.
Per usufruire delle condizioni indicate nel messaggio ricevuto, potrai recarti presso un qualsiasi punto vendita TIM entro l'8 giugno 2015.
Si certo; per ottenerlo è necessario richiedere il trasferimento del credito residuo quando effettui la portabilità presso il Punto Vendita TIM. L'operazione di trasferimento del credito residuo da parte di Noverca verrà effettuata gratuitamente.
La restituzione del credito residuo è gratuita solo se richiedi la portabilità del tuo numero in TIM; solo in questo caso infatti il costo di 1€, normalmente trattenuto dal credito residuo al Cliente che decide di passare ad altro operatore, non ti verrà decurtato.
Se avevi un’opzione attiva non ancora totalmente fruita, ti verrà accreditato insieme al credito residuo di cui è necessario chiedere il trasferimento, un importo pari alla quota del costo sostenuto per il rinnovo della suddetta opzione, non ancora goduto. La quota rimborsata, definita anche rateo, viene calcolata tenendo conto dei giorni mancanti alla data di rinnovo dell’opzione. Ad esempio se hai pagato 10€ per l’opzione e ti mancano 15 giorni alla data del prossimo rinnovo, ti verranno restituiti 5€.
Si. Se dovessi richiedere il trasferimento del credito verso altro operatore diverso da TIM, ti verrebbe applicato il previsto costo amministrativo di 1€.
No. In questo caso non avresti la restituzione della quota di costo dell'opzione tariffaria non goduta.
No, l’importo richiesto per l’acquisto della TIM Card del valore di 10€ viene restituito tramite 5€ di credito residuo, già presenti sulla TCard, e con l’erogazione di un bonus di traffico di 5€ al momento dell’attivazione dell’offerta a te riservata. In caso di mancata attivazione dell’offerta a te riservata, dovuta a disservizi tecnici o per attivazione di offerte diverse da quella a te riservata, sarà comunque possibile ottenere il suddetto bonus di 5€ di traffico chiamando il 119.
I bonus sono utilizzabili per chiamare e inviare messaggi verso tutte le numerazioni fisse e mobili e per il rinnovo delle Opzioni. Il bonus non prevede scadenza e in caso di disattivazione della linea telefonica o di trasferimento presso un altro Operatore, non potrà essere rimborsato. Per conoscere l’importo dei tuoi bonus chiama gratuitamente il numero 409161.
Potrai scegliere tra i piani tariffari attualmente sottoscrivibili da TIM. Per maggiori informazioni visita www.tim.it
Terminati i minuti voce/sms inclusi nell’offerta attiva, la tariffazione di eventuali chiamate ed sms seguirà quanto previsto dal piano tariffario base TIM.
Al superamento della soglia mensile di 1GB sarà possibile attivare un’opzione dati che offre 1GB aggiuntivo a 5€ (IVA inclusa) per una durata complessiva di 30 giorni, senza rinnovo. Per maggiori informazioni visita www.tim.it o chiama il numero di Assistenza Clienti TIM 119.
I clienti che effettueranno la portabilità del loro numero mobile verso TIM, manterranno sostanzialmente invariate le condizioni economiche delle proprie opzioni tariffarie.
Fino al 7 maggio 2015 potrai fruire del servizio con la Sim Nòverca in continuità con le precedenti modalità. Poi Nòverca cesserà i servizi e disattiverà le utenze mobili consumer e business. Ti consigliamo dunque di effettuare la portabilità del tuo numero Nòverca richiedendola ad un qualsiasi operatore, oppure a TIM recandoti presso un qualsiasi punto vendita TIM per attivare la vantaggiosa offerta che TIM ti ha dedicato.
Fino a quando non ti recherai in un centro TIM per richiedere la Sim TIM, continuerai a fruire dei servizi radiomobili su Sim Nòverca con le stesse modalità con le quali fruivi dei servizi Nòverca e potrai pertanto effettuare le consuete operazioni di rinnovo dell’opzione e di ricarica. Ricorda che dal 7 maggio Noverca disattiverà il servizio.
La Sim potrà essere riattivata secondo le procedure previste da Nòverca. Per maggiori informazioni contatta il numero della nostra Assistenza Clienti 19.20.21.
Dopo il 7 maggio la tua utenza sarà disattivata e, conseguentemente, da tale data non ti sarà più possibile fare o ricevere alcun tipo di comunicazione. In ogni caso, anche qualora l’utenza sia stata disattivata, potrai richiedere la portabilità del numero entro e non oltre l’8 giugno 2015. Successivamente a questa data, se non avrai chiesto la portabilità, il numero non sarà più disponibile.

I PARTNERS DI TIM