Sostituzione SIM Card


Descrizione

L’operazione di sostituzione SIM Card, ti consente di cambiare la tua SIM e conservare il tuo numero telefonico. Puoi recarti in un qualsiasi Negozio TIM e farne richiesta.

 


FAQ

L’operazione di sostituzione SIM ti consente di cambiare la tua SIM e conservare il tuo numero telefonico (sia per clienti ricaricabili che in abbonamento).

Ti ricordiamo che la sostituzione della SIM Card genera la perdita dei dati memorizzati contenuti al suo interno. Nel caso tu abbia ancora la possibilità di accedere alla vecchia SIM Card, informati su come trasferire i dati dalla memoria della scheda a quella del telefonino prima di procedere con la sua sostituzione.

Potresti avere la necessità di richiedere la sostituzione della tua SIM per i seguenti motivi:

  • Furto/smarrimento
  • Malfunzionamento
  • Blocco e/o smarrimento del codice PIN/PUK
  • Passaggio a SIM di ultima generazione
  • Passaggio a SIM con funzionalità NFC
  • Passaggio a SIM compatibile con il servizio TIMpersonal

Puoi effettuare la sostituzione della SIM presso qualsiasi Negozio TIM. Per cercare quello più vicino a te clicca qui.

In caso di sostituzione per Malfunzionamento (entro 24 mesi dall'attivazione), in alternativa alla richiesta presso il Negozio TIM, puoi richiedere la spedizione gratuita di una nuova SIM, compilando il modulo apposito da inviare tramite fax o in upload via web se sei registrato alla sezione MyTIM Mobile.

A partire dal 25 giugno 2017 il costo per la sostituzione della SIM è di 15€ (IVA inclusa).

Se sei un cliente ricaricabile, in caso di sostituzione per Malfunzionamento (entro 24 mesi dall'attivazione della SIM), è previsto:

  • il rimborso dell’importo di 15€ sul credito residuo della linea oggetto dell’operazione di sostituzione, se la richiesta è stata effettuata presso un Negozio TIM; si precisa che la procedura per il rimborso verrà attivata direttamente dal punto vendita;
     
  • in alternativa alla richiesta presso il Negozio TIM, la sostituzione potrà avvenire gratuitamente richiedendo la spedizione della nuova SIM presso il proprio domicilio. Tale richiesta dovrà essere effettuata attraverso l’invio del modulo apposito, o tramite fax o in upload via web se sei registrato alla sezione MyTIM. Il modulo per effettuare la richiesta di invio della SIM è disponibile, in formato pdf, nella sezione MODULI del sito tim.it.
    Una volta scaricato, il modulo dovrà essere compilato e quindi inviato a mezzo fax oppure direttamente online, selezionando il pulsante “compila”.

Se sei un cliente abbonato, in caso di malfunzionamento, puoi effettuare la sostituzione della SIM solo presso i Negozi TIM e l'operazione è gratuita se richiesta entro 24 mesi dall'attivazione; oltre tale termine è previsto un costo di 10€ addebitato in fattura.

Per effettuare la sostituzione della SIM Card presso il Negozio TIM è necessario esibire la vecchia carta SIM, a meno del caso del furto/smarrimento, e la documentazione di seguito riepilogata:

  • Documento d’identità del richiedente
  • Codice Fiscale dell’intestatario o della Persona Giuridica intestataria del contratto.

Nel caso venga richiesta la spedizione della nuova SIM (in caso di Malfunzionamento entro 24 mesi dall'attivazione), la suddetta documentazione dovrà essere inviata in copia insieme al modulo di richiesta.

Se sei un cliente ricaricabile il pagamento del cambio SIM dovrà essere effettuato in contanti al Negozio TIM; se sei un cliente abbonato il pagamento avverrà con addebito in fattura.

I PARTNERS DI TIM