Disdetta di un contratto di Abbonamento ai servizi mobili TIM


Secondo quanto stabilito dalla Delibera 519/15/CONS in materia di contratti relativi alla fornitura di servizi di comunicazioni elettroniche, la durata del contratto è di 24 mesi dalla data del suo perfezionamento. 
 
Ti informiamo che puoi esercitare la disdetta del contratto di Abbonamento ai servizi mobili TIM con almeno 30 giorni di anticipo rispetto alla data di scadenza del contratto di Abbonamento; nel caso in cui decidi di non esercitare la disdetta, il contratto sarà rinnovato a tempo indeterminato.
 
Come puoi esercitare la disdetta:
Compilando il modulo “Richiesta di disdetta contratto di abbonamento al 24° mese dall’attivazione della carta sim” che trovi sul sito tim.it nella sezione Clienti con Abbonamento della pagina della sezione "Moduli" e inviandolo direttamente on line oppure a mezzo posta al seguente indirizzo:
TIM Servizio Clienti
Casella Postale 555
00054 – FIUMICINO RM 
 
Ti ricordiamo che nel caso di offerte che prevedono contestualmente l’attivazione della Carta SIM unitamente all’acquisto di beni con pagamento rateizzato di durata superiore a 24 mesi e addebitato sulla Fattura TIM, in caso di disdetta sarà mantenuta attiva la rateizzazione fino alla scadenza prevista nell’offerta a meno che con l’esercizio della disdetta non sia indicata la volontà di pagare le rate residue in un’unica soluzione.
 
Nel caso in cui invece tu abbia acquistato un prodotto con pagamento rateizzato, mediante la sottoscrizione di un contratto distinto dal contratto di abbonamento ai servizi mobili TIM (es. smartphone, etc.), a seguito di disdetta del contratto di abbonamento ai servizi mobili TIM, ti  saranno addebitate in un’unica soluzione le rate residue del prezzo del prodotto nonché i corrispettivi contrattualmente previsti in caso di scioglimento.
 

5G
L'HUB DI OPEN INNOVATION DI TIM
WCAP